• Tempo di lettura:2 minuti di lettura
Al momento stai visualizzando Mastacchi (Rete Civica) boccia il sito scelto per il polo logistico di Altedo, nel bolognese

Mastacchi (Rete Civica) boccia il sito scelto per il polo logistico di Altedo, nel bolognese

Fare chiarezza sul progetto del Polo logistico di Altedo, in provincia di Bologna. Con la precisa richiesta di sapere perché, come sede della nuova infrastruttura, siano stati scartati terreni ritenuti più adatti.

A chiederlo, in un’interrogazione, è il consigliere Marco Mastacchi (Rete Civica), che sottolinea come “nella relazione paesaggistica, a supporto della modifica all’art 4 dell’Accordo Territoriale per gli ambiti produttivi sovracomunali dell’Unione Terre di Pianura dello scorso maggio, si legge che i terreni sui quali deve sorgere il polo appartenevano “al complesso delle risaie Bentivoglio che oggi sono scomparse con il progressivo abbandono della coltura” anche se la società sementiera ha mantenuto la parcellizzazione della risaia e le camere di coltivazione sono separate da argini di terra ben tenuti”.

Mastacchi sottolinea come le risaie in questione siano fra le ultime in zona e che vadano tutelate.