• Tempo di lettura:2 minuti di lettura
Al momento stai visualizzando Pale eoliche: Riziero Santi «il territorio riminese non ci guadagna nulla con le pale eoliche»

Pale eoliche: Riziero Santi «il territorio riminese non ci guadagna nulla con le pale eoliche»


I sindaci della costa riminese non hanno avuto la possibilità di intervenire alla II commissione regionale che si è svolta questo pomeriggio (richiesta da Marco Mastacchi di Rete civica) e dedicata al contestato progetto delle pale eoliche al largo di Rimini, ma ci ha pensato Riziero Santi a tirare la palla nella propria rete. Dopo aver fatto una lunga e dettagliata presentazione dell’opera promossa da Energia Wind 2020, dando conto anche delle voci contrarie che si sono levate da Rimini e di quelle, molto minoritarie, favorevoli, ha dovuto farsi la domanda delle cento pistole e darsi la risposta: «Cosa ci guadagna economicamente il nostro territorio dalla realizzazione di questo impianto? Nulla, tutta l’energia prodotta finisce nella rete di Terna». Non è una novità ma è significativo che lo riconosca anche il presidente di quella Provincia che da circa 15 anni persegue l’obiettivo delle pale eoliche senza nessuna condivisione col territorio.