Al momento stai visualizzando SP79 PIAN DI BALESTRA: A quando interventi organici per una soluzione stabile?

La SP79 Pian di Balestra, nel territorio di San Benedetto Val di Sambro, è stata bloccata, e il traffico deviato in entrambi i sensi di marcia, a causa di una frana e la viabilità non tornerà alla normalità fino a quando la strada non verrà messa in sicurezza. Da qui l’atto ispettivo del Capogruppo di Rete Civica Progetto Emilia-Romagna Marco Mastacchi che con un’interrogazione alla Giunta, chiede che la stessa, di concerto con la Città Metropolitana, si attivi per quanto di competenza, per garantire interventi organici su un territorio già fragile, che un pezzo alla volta si sta sgretolando.

Gli esperti stanno cercando di risalire alle esatte cause del fenomeno franoso, anche se con molte probabilità le precipitazioni intense dei giorni scorsi hanno incrementato i movimenti del terreno. La Protezione Civile aveva lanciato l’allarme, nelle scorse settimane perché, vista la situazione del territorio montano, si prevedevano fenomeni franosi. L’area da cui è scaturito il dissesto rientra tra quelle che furono colpite dagli eventi eccezionali del maggio scorso ed era stata più volte posta all’attenzione del Consiglio Metropolitano, che ha sempre risposto che l’infrastruttura non si trovava in uno stato di pericolo. Non si comprende l’ostinata asserzione di mancanza di pericolo da parte della Città Metropolitana su questo territorio, in particolare la SP79 che versa in condizioni ormai disastrose ed è a rischio di chiusura definitiva a causa dell’abbandono manutentivo degli ultimi anni. Incomprensibile è anche l’assenza di interventi, nonostante le enormi risorse messe a disposizione del Commissario Straordinario Generale Figliuolo. Le precipitazioni dell’ultimo periodo hanno causato diversi danni anche nei territori limitrofi: a Marzabotto negli stessi giorni sono crollati due argini, uno in via Allocco e uno in via Ca Bianca, e alcuni cedimenti si erano registrati anche a Vado. Urgono interventi organici per una soluzione stabile.