• Tempo di lettura:2 minuti di lettura
Al momento stai visualizzando La situazione delle aree in concessione nella Sacca di Goro, nel ferrarese, è al centro di un’interrogazione in Commissione Politiche economiche di Marco Mastacchi

La situazione delle aree in concessione nella Sacca di Goro, nel ferrarese, è al centro di un’interrogazione in Commissione Politiche economiche di Marco Mastacchi

La situazione delle aree in concessione nella Sacca di Goro, nel ferrarese, è al centro di un’interrogazione in Commissione Politiche economiche di Marco Mastacchi (Rete Civica). Il consigliere spiega che già in una precedente interrogazione aveva segnalato che “sussisteva un problema di cooperative che eccedono rispetto alle superfici demaniali concesse”.

Mastacchi aggiunge che, secondo notizie di stampa, sarebbe “stato rilevato un cospicuo danno erariale alle cooperative, in seguito alla manipolazione dei dati dei conferimenti, per ridurre i versamenti INPS, calcolando le sanzioni con riferimento ai singoli soci e non a tutta la compagine sociale”. Non solo, “l’erogazione di fondi comunitari, in taluni casi, avrebbe permesso la ristrutturazione di imbarcazioni sovradimensionate rispetto alla tipologia delle concessioni di riferimento”. Il consigliere chiede quindi se “siano stati effettuati controlli sui casi che rappresentavano una situazione di sforamento del tetto massimo, nel rapporto tra mq in concessione e numero degli addetti, e di riparametrare, eventualmente, le concessioni in essere”.