• Tempo di lettura:3 minuti di lettura
Al momento stai visualizzando Porrettana come Cenerentola: è di interesse nazionale ma viene trattata come un viottolo di campagna

Porrettana come Cenerentola: è di interesse nazionale ma viene trattata come un viottolo di campagna

Bologna – 13 Gennaio 2021 – Il Consigliere di Rete Civica Progetto Emilia-Romagna Marco Mastacchi richiama, con un’interrogazione, l’attenzione della Giunta Regionale sulle preoccupanti condizioni della S.S.64 Porrettana, particolarmente nel tratto appenninico

Considerata importante arteria nazionale, tanto che sia la S.S. 64 che la sua manutenzione sono affidate ad ANAS, e fondamentale asse viario per la provincia di Bologna, la strada Porrettana versa da anni in condizioni miserevoli e necessita di interventi importanti e potenziamenti ormai improrogabili per assicurare una viabilità se non all’altezza della sua importanza almeno adeguata ai flussi di traffico odierni. 

In particolare Mastacchi vuole evidenziare la situazione del tratto della Statale che corre in territorio montano dal chilometro 31+100 al confine con la Toscana al chilometro 82+700 (Bologna) nel quale il dissesto e l’inadeguatezza della strada rendono difficoltosa e addirittura pericolosa la circolazione da parte di automobilisti, camionisti, motociclisti e ciclisti, mentre dall’altra parte la presenza di molte e diverse realtà produttive e commerciali di grande importanza in tutti i comuni dell’alta valle del Reno così come di attività turistiche invernali e estive e attività termali,  induce notevoli spostamenti di persone e di merci con il conseguente intensificarsi del traffico, soprattutto pesante.

È dell’anno scorso un “Progetto di riqualificazione della SS 64 Porrettana” nel tratto tra Sasso Marconi e Carbona di Vergato presentato presso il Comune di Vergato. Lo stesso Sindaco metropolitano della Città metropolitana di Bologna ha affermato che una parte rilevante dei fondi richiesti al governo con il Recovery Fund servirà a finanziare progetti di infrastrutture per la mobilità tra le quali rientra la riqualificazione della Porrettana. 

Marco Mastacchi Rete Civica

Quali azioni concrete intenda adottare, e quali iniziative assumere la Giunta per dare un fattivo seguito ai progetti è l’interrogativo di Mastacchi che chiede anche se è stato già redatto un cronoprogramma dei lavori di riqualificazione della strada Porrettana. 

I diversi progetti per la costruzione della S.S. 64 hanno visto passare più di 50 anni prima di diventare esecutivi e anche una volta partiti, i lavori sono stati fermati per qualche anno prima di riprendere soprattutto per merito di una grave crisi economica che ha spinto il governo alla loro ripresa per sostenere l’economia inginocchiata e i lavoratori alla fame. 

I presupposti ci sono…. Contiamo sull’inizio dei lavori.