• Tempo di lettura:3 minuti di lettura
Al momento stai visualizzando Nuova Porrettana: quando finiranno i lavori?

Nuova Porrettana: quando finiranno i lavori?


Stato dell’arte e previsioni di completamento

Bologna – 18 Settembre 2020 – Il capogruppo della RETE CIVICA – Progetto Emilia-Romagna Marco Mastacchi ha presentato un’interrogazione a risposta scritta alla Presidente dell’Assemblea legislativa Emma Petitti  e alla Giunta Regionale riguardo allo stato dell’arte dei lavori della “Nuova Porrettana”. 

Il Nodo ferro-stradale di Casalecchio è un’opera di rilevanza nazionale che vede la compartecipazione di Anas (responsabile del procedimento), Società Autostrade per l’Italia e RFI.

Collegherà l’“Asse Attrezzato” (svincolo Meridiana) e il tratto di Nuova Porrettana già realizzato nel territorio di Sasso Marconi e servirà a riorganizzare l’intero flusso di traffico diretto e proveniente dalle vallate del Reno e del Setta.

Una nuova direttrice per smaltire il traffico di attraversamento (oltre 30.000 veicoli al giorno) che ad oggi si riversa sulla viabilità locale è strategica per il buon vivere e lo sviluppo dell’intera area e la rende più competitiva. Fatto, questo, non trascurabile considerando la crisi provocata dalla pandemia di quest’anno.  

L’iter esecutivo del progetto, una volta ottenute le debite approvazioni, prevedeva procedure espropriative e lavori di bonifica agli ordigni bellici e di spostamento delle interferenze che sono in corso e quasi terminati. 

Con delibera del CIPE del 2018 il progetto è stato approvato e finanziato nonostante un incremento dei costi previsti. Ciò ha però comportato la sospensione della gara avviata da ANAS in quanto non più compatibile nei termini economici con quanto presentato al CIPE e dallo stesso approvato. Ad oggi risulta ancora assente la presentazione di un bando di gara ANAS per il completamento dei lavori e permangono invece notevoli disagi per la viabilità locale e per le attività presenti sul territorio, con danni per il tessuto sociale ed economico, già pesantemente provati da questi ultimi mesi.

Mastacchi chiede alla Giunta di chiarire quando uscirà il bando per il completamento dei lavori, quale sia lo stato dell’arte ad oggi dei lavori e soprattutto quando sarà completata la “Nuova Porrettana”.